Teoria di funzionamento - Condensatori evaporativi

condensatore evaporativo Il  condensatore evaporativo è un tipo particolare di condensatore di refrigerante che sfrutta lo stesso tipo di smaltimento di calore che avviene nella torre di raffreddamento.

Il refrigerante (alo-idrocarburo o ammoniaca) da condensare, è introdotto nel collettore superiore di una batteria di tubi sulla quale viene spruzzata continuamente acqua ricircolata dal piccolo circuito di raffreddamento evaporativo, premontato sull’apparecchio.

L’evaporazione di una parte dell’acqua in ricircolo asporta il calore da smaltire tramite la superficie di  scambio della batteria.

La resa di un condensatore evaporativo dipende, come al solito per un’unità evaporativa, dalla temperatura ambiente a bulbo umido.

1 risultati trovati (15 per pagina - 1 in totale)

Ordina risultati per:

MCE  CONDENSATORI EVAPORATIVI DA 120 KW A 2 MW

MCE CONDENSATORI EVAPORATIVI DA 120 KW A 2 MW

Codice articolo:
4.MCE
MITA
Unità di misura:
PZ

Serie MCE La serie MCE viene proposta negli impianti dove è necessario condensare gas refrigeranti. Tutti i modelli sono totalmente pre-assemblati [...]

1 risultati trovati (15 per pagina - 1 in totale)

Cookie policy
^